Fullin Marco D.O.
Chi sono Cos' l'Osteopatia Patologie Approfondimenti Photogallery Informazioni Contatti

 

 

Mal di schiena Tunnel carpale Vertigine e disturbi

Mal di schiena

 

 

Il 90% della popolazione mondiale al di là dell’età, soffre oppure ha sofferto almeno una volta di lombalgia, dorsalgia o cervicalgia. Il mal di schiena non risparmia nessuno sebbene alcuni soggetti siano più a rischio di altri a causa della loro predisposizione o dell’attività lavorativa.

 

Cause del mal di schiena

Tutte le manifestazioni dolorose perilombari possono essere provocate da diversi fattori:

1-     Strain miofasciale (stress sulla struttura muscolare)

2-     Strain delle faccette articolari

3-     Disordini discali (discopatie, protrusioni ed ernie discali)

4-     Strain sacro- iliaco

5-     Sindrome legamentosa da instabilità

6-     Stenosi del canale vertebrale

7-     Artrosi (poliartrosi, artrosi apofisaria, sindrome kissing spine)

8-     Rigidità vertebrale

9-     Sindromi posturali (fattori occupazionali, scoliosi, malformazioni congenite, gravidanza…)

10- Traumi (fratture traumatiche o patologiche)

11- Processi infiammatori (artrite reumatoide)

 

Sintomi

 

Il mal di schiena può manifestarsi con  dolore localizzato che passa da lieve, sordo ad immediatamente trafittivo ed acuto, con dolore che si irradia al gluteo, alle cosce, lungo la gamba fino ad arrivare al piede (sciatalgia, dovuta ad una compressione delle radici nervose), con dolori riferiti (allo scroto, agli apparati viscerali…), con dolori che possono esordire durante certi movimenti, con una rigidità al mattino al risveglio.

L’Osteopata essendo un professionista qualificato può rilevare i cambiamenti strutturali che conducono alla disfunzione e alla ipomobilità, basandosi sulle sue capacità di osservazione, palpatorie e di diagnosi. Visto che nella maggior parte dei casi ( a parte i traumi e gli interventi chirurgici), il motivo del dolore alla schiena dipende da fattori esterni al sintomo, compito dell’osteopata sarà quello di valutare la vera causa e risolvere il problema.

 

Il trattamento osteopatico

 

Include tecniche manuali di manipolazione e mobilizzazione articolare oltre a tecniche sui tessuti molli. Il compito dell’osteopata non è soltanto quello di trattare il paziente ma anche quello di dare consigli su come mantenere i risultati ottenuti :  esercizi specifici , suggerimenti sulle posture corrette da mantenere durante la quotidianità (computer , tv, giardinaggio, pulizie domestiche …) su come sollevare i pesi, bambini , come alzarsi dal letto o da terra…